Racconti del Falò | UN CARNEVALE PER SOLE E BALENO

Registrations have closed.

Racconti del Falò | UN CARNEVALE PER SOLE E BALENO

237 237 people viewed this event.

Scende la notte e nascono le storie attorno al fuoco, venerdì 17 giugno primo appuntamento con Marco Gobetti!

Quando il sole tramonta, l’aria si fa frizzante e le stelle iniziano a spuntare una ad una, si accendono le storie.
Sono storie raccontate nel più antico dei modi: una comunità di spettatori rischiarata dal chiarore di un piccolo fuoco.
Come funziona?
Voi prendete il biglietto e noi raccontiamo la storia, rigorosamente dopo avervi offerto un buon drink analcolico o alcolico ad accompagnare la serata!
E poi il falò, le stelle, il buio del bosco…

venerdì 17 giugno ore 21.00
“UN CARNEVALE PER SOLE E BALENO”
di e con Marco Gobetti
Compagnia Lo stagno di Goethe

“Un carnevale per Sole e Baleno” di Marco Gobetti (Edizioni SEB27, 2015) è un copione teatrale che evoca le figure di Maria Soledad Rosas (Sole) e Edoardo Massari (Baleno). Sole e Baleno si sono mascherati per andare insieme a una sfilata di Carnevale: lei è un grillo, lui un maiale. Ma non andranno alla sfilata, rimarranno in casa, perché c’è un tempo per tutto e loro quel tempo lo faranno passare raccontandosi i segreti, l’amore, il carro finto, la curiosità, la grammatica, i sogni, persino il carro vero.
Perché Sole e Baleno scelgono di parlarsi in maschera, cercando il tempo utile a un racconto che superi presente, passato e futuro? Quale racconto passa, fra la loro morte e la lotta dei valligiani contro il TAV? Quale racconto lega la loro morte a ciascuno di noi e a una nostra libertà possibile? E la loro piccola storia privata alla grande storia universale?
“Un carnevale per Sole e Baleno” è un’onirica pièce teatrale che, evitando scrupolosamente di dare risposte, offre strumenti e scatena in ciascuno l’urgenza di cercarle. Occorre che ognuno trovi la sua, pare recitare l’epilogo: anche «voi / giusti / che / leccate / dietro un vetro / voi poeti nati stanchi / senza rischi voi / che tutti quanti / voi il rischio no».


[1] Nel 1998 tre giovani anarchici torinesi occupanti di case sfitte, Silvano Pellissero, Maria Soledad Rosas detta Sole e Edoardo Massari detto Baleno, vengono arrestati per “attentati contro il TAV”: l’accusa, pesantissima, è di associazione eversiva con finalità di terrorismo. Silvano Pellissero sarà totalmente prosciolto da quell’accusa nel 2001. Sole e Baleno non potranno esserlo, perché morti – entrambi “suicidi”, lui in carcere e lei in una comunità dove scontava la misura cautelare – a pochi mesi di distanza una dall’altro, durante la campagna di criminalizzazione che con l’arresto colpì loro e l’intera area delle case occupate e dei centri sociali.

BIGLIETTO UNICO: 10,00 € a persona comprensivi di una bevanda alcolica o analcolica (vino, birra, the freddo, cola, …)
Spettacolo consigliato dai 13 anni in su

Acquista i biglietti in prevendita (fino alle ore 23.59 del giorno prima) cliccando qui –> https://carrello.ticket.it/dettaglio.php?id=1141

Oppure, vuoi acquistare i biglietti senza commissioni via SATISPAY?
Scrivici un messaggio su WhatsApp al numero 3202645479 con
– il tuo nome e cognome
– lo spettacolo scelto (con data)
– il numero/tipologia di biglietti da acquistare
Ti invieremo prontamente tutte le informazioni per procedere all’acquisto riservando i tuoi posti

Il Lago dei Camosci ti aspetta anche a pranzo, merenda e aperitivo con il suo punto ristoro!
Siamo aperti il venerdì dalle ore 16.00.
Alle 19.00 ci sarà il nostro Apericena di Montagna: prenotati sull’evento in home page!
E sabato 18 e domenica 19 continua la Fiera d’Estate al Lago dei Camosci con grandi appuntamenti!

Per info generali sull’evento: 346.07.19.857 – camosci@culturastar.it

 

Data e ora

17-06-2022 alle 21:00
 

Location

 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends